Zanzariere

Tanto utili quanto sono fastidiose le zanzare, le zanzariere sono disponibili in diversi modelli:

Zanzariera laterale
Consiste in un rullo a molla che avvolge in senso orizzontale, all’interno di uno scatolato e in due guide laterali, il telo di rete a maglie finissime per avere una chiusura completamente ermetica del vano al fine di tener isolate zanzare e qualsiasi altro insetto; ottima soluzione per le porte-finestre.- zanzariera a ghigliottina: si differenzia dalla zanzariera laterale per il tipo di scorrimento che in questo caso è verticale; ottima soluzione per le finestre.

Zanzariera a catenella
Consiste in un rullo che avvolge il telo in senso verticale tramite una catenella fissata a lato all’interno di uno scatolato. E’ dotata di due guide laterali per una chiusura ermetica; si adatta gradevolmente a porte e finestre.

Telai fissi
Sono telai a cui viene applicato il telo e che vengono fissati in modo stabile senza possibilità di scorrimento.

Zanzariera a scorrimento laterale
Consiste in un telaio composto da due parti, uno fisso ed uno mobile che scorre orizzontalmente e che si sovrappone al primo.

Sali scendi
Consiste in un telai composto da due parti, uno fisso ed uno mobile che scorre verticalmente sovrapponendosi al primo.

Porte
Consistono in vere e proprie porte ad uno o due battenti , complete di maniglia, composte da un telaio che viene fissato tramite cerniera e dal telo di rete a maglie finissime.

Tutti i diversi tipi di telaii sono disponibili in diversi tipi di colorazioni per dare un aspetto perfetto alla facciata del fabbricato. é disponibile inoltre sostituire solo la rete, qualora sia stata danneggiata, per ridare una perfetta funzionalità alla zanzariera.